Eritrosi

:: Descrizione e zone dell'inestetismo - Le principali cause:
L’eritrosi è un rossore del viso dovuto a stasi sanguigna.
La colorazione rossa della pelle appare diffusa e uniforme, e solo raramente i filamenti dei capillari superficiali sono visibili.
Il rossore corrisponde a una dilatazione dei vasi periferici, dovuta a uno squilibrio nervoso del sistema vegetativo che si traduce in un’eccessiva emotività alla base delle “vampate” di afflusso sanguigno e di calore.
Le ondate di flusso sanguigno sono inoltre causate da passaggi repentini da ambienti freddi ad ambienti caldi, dall’ingestione di quantità eccessive di cibo e alcol, e da stress particolarmente intensi.
Le ripetute “puntate” di flusso sanguigno al viso portano a una sempre più facile dilatazione dei capillari, con conseguente rossore persistente e irreversibile.

Spesso si fa confusione tra eritrosi e couperose e si ritiene che rappresentino lo stesso problema. In realta con queste due parole si intendono due affezioni diverse essendo la couperose costituita dalla presenza delle singole teleangectasie
e capillari sul viso mentre per eritrosi si intende il rossore diffuso che non sempre è accompagnato dalla presenza delle teleangectasie stesse.


Laser con cui trattare la patologia:

 Luce Pulsata
 Laser ND Yag
 Laser Ktp 532
 Laser Diodo 810 - 910
 Dye Laser

Come contattare lo Studio Medico della tua Zona >>


News


Powered by CG System - P.IVA 02803110242