Dermaroller

Il termine NEEDLING è un neologismo che deriva dall’inglese NEEDLE = AGO e si riferisce all’azione di “aghettamento”  dei tanti minuscoli aghi posizionati su uno strumento, il DERMAROLLER.

Questo strumento, sterile, monouso e personale viene passato sulla cute allo scopo di stimolare la produzione di nuovo collagene dermico. L’effetto finale è quello di rivitalizzazione / ringiovanimento della pelle, senza rimozione dello strato superficiale dell’epidermide e quindi senza rischi di esiti cicatriziali residui.

Le indicazioni del needling sono fondamentalmente:
il fotoaging (cute avvizzita) zona occhi e labbra
le cicatrici da acne
le smagliature

Il trattamento si esegue ambulatorialmente, previa applicazione di crema anestetica e/o con infiltrazione di anestetico locale, o addirittura in casi selezionati e per trattamenti più aggressivi con una leggera sedazione. Immediatamente dopo il trattamento viene applicata una maschera a base di sostanze rivitalizzanti e nutrienti, specificamente messa a punto per il needling, che penetrano negli strati profondi della pelle con un’ efficacia di 4000 volte superiore al normale proprio grazie al needling !
 
I risultati sono ancor più soddisfacenti se la cute è stata preparata per un paio di mesi prima con creme a base di vitamine.
Al trattamento consegue un arrossamento della cute che permane per circa 4-6 giorni e gradatamente svanisce, mentre non si verifica alcuna esfoliazione o formazione di crosticine che sono invece le sequele normali e attese tipiche dei peeling chimici o fisici.

Il needling è ripetibile dopo qualche mese con effetto cumulativo e può far parte di un programma ragionato e individualizzato di ringiovanimento globale del volto in cui trovano posto tutti gli altri classici trattamenti di medicina e chirurgia estetica, dalla tossina botulinica ai fillers, dal lifting ai laser.


Contatta subito un Medico Estetico >





Powered by CG System - P.IVA 02803110242